“ll vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi”. (Marcel Proust)

Cos’è per voi viaggiare?

Numerosi film, scrittori, filosofi, poeti e teorici ci hanno lasciato dei pensieri e delle citazioni inerenti al mondo dei viaggi. Questo fa capire chiaramente che non esiste un’unica definizione di viaggio perché si tratta di un qualcosa di soggettivo, che cambia dunque da persona a persona.
Ecco alcune frasi, che vi porteranno a riflettere e che potrete segnare come promemoria sulla vostra agenda preferita.

  • Seguite l’impulso del momento (senza programmare nulla, nel giro di otto ore) e salite su un aereo o fate il pieno alla macchina e partite. La meta non ha importanza. L’obiettivo è viaggiare con poco bagaglio, stendere le ali e mettere alla prova la vostra capacità di mollare tutto. Lanciarsi istintivamente in un’avventura e allontanarsi per un po’ dalla propria vita è una sensazione straordinaria di libertà.
    (Lynn Gordon)
  • I grandi viaggi hanno questo di meraviglioso, che il loro incanto comincia prima della partenza stessa. Si aprono gli atlanti, si sogna sulle carte. Si ripetono i nomi magnifici di città sconosciute.
    (Joseph Kessel)
  • Il viaggio è una specie di porta attraverso la quale si esce dalla realtà come per penetrare in una realtà inesplorata che sembra un sogno.
    (Guy de Maupassant)
  • C’è tanta gente infelice che tuttavia non prende l’iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l’animo avventuroso di un uomo non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l’avventura. La gioia di vivere deriva dall’incontro con nuove esperienze, e quindi non esiste gioia più grande dell’avere un orizzonte in costante cambiamento, del trovarsi ogni giorno sotto un sole nuovo e diverso… (“Into the wild”)
  • Non c’è uomo più completo di colui che ha viaggiato, che ha cambiato venti volte la forma del suo pensiero e della sua vita.
    (Alphonse de Lamartine)
  • Qual è il vero significato della parola viaggiare? Cambiare località? Assolutamente no! Viaggiare è cambiare opinioni e pregiudizi.
    (Anatole France)
  • Non smetteremo di esplorare. E alla fine di tutto il nostro andare ritorneremo al punto di partenza per conoscerlo per la prima volta
    (T. S. Eliot)
  • Nel viaggio c’è un certo sapore di libertà, di semplicità… un certo fascino dell’orizzonte senza limiti, del percorso senza ritorno, delle notte senza tetto, della vita senza superfluo.
    (Théodore Monod)
  • Ciò che non hai mai visto lo trovi dove non sei mai stato.
    (Proverbio africano)
  • Un viaggio di mille miglia comincia sempre con il primo passo.
    (Lao Tzu)
  • Il mondo è un libro, e quelli che non viaggiano ne leggono solo una pagina.
    (Agostino d’Ippona)
  • La vita è un viaggio e chi viaggia vive due volte.
    (Omar Khayyam)
  • Ma i veri viaggiatori partono per partire e basta: cuori lievi, simili a palloncini che solo il caso muove eternamente, dicono sempre “Andiamo”, e non sanno perchè. I loro desideri hanno le forme delle nuvole.
    (Charles Baudelaire)
  • Dove stai andando? Butta via la cartina! Perché vuoi sapere a tutti i costi dove ti trovi in questo momento? D’accordo: in tutte le città, nei centri commerciali, alle fermate degli autobus o della metropolitana, sei abituata a farti prendere per mano dalla segnaletica; c’è quasi sempre un cartello con un punto colorato, una freccia sulla mappa che ti informa chiassosamente: “Voi siete qui”. Anche a Venezia, basta che alzi gli occhi e vedrai molti cartelli gialli, con le frecce che ti dicono: devi andare per di là, non confonderti, Alla ferrovia, Per san Marco, All’Accademia. Lasciali perdere, snobbali pure. Perché vuoi combattere contro il labirinto? Assecondalo, per una volta. Non preoccuparti, lascia che sia la strada a decidere da sola il tuo percorso, e non il percorso a farti scegliere le strade. Impara a vagare, a vagabondare. Disorientati. Bighellona. (Tiziano Scarpa).


Questi sono solo alcuni dei tantissimi aforismi dedicati al viaggio, un articolo non basterebbe per elencare ogni singolo pensiero a riguardo.
E voi, che concezione di viaggio avete? Quale citazione vi rispecchia? Raccontateci la vostra!

Ps: E per restare sempre aggiornati sui nuovi articoli del blog, seguici anche sulla pagina Facebook  https://www.facebook.com/wanderlustthetravelpassion/ e sulla pagina Instagramhttps://www.instagram.com/wlust_org/