Cibi dal mondo: la moda degli “All you can eat”!

Negli ultimi anni si sta assistendo ad un vero e proprio business degli “All you can eat“. Che cosa sono?
Quest’espressione inglese fa già intuire molto e significa letteralmente “tutto ciò che puoi mangiare”. Si tratta dunque dei buffet a prezzi fissi, dove la gente può appunto mangiare senza limiti: potrai pure divorare l’intero ristorante ma pagherai sempre e comunque la cifra stabilita dal proprietario del locale.

Tutte le strutture che decidono di aderire a questa iniziativa presentano una grandissima varietà di cibi: carne, pesce, pasta, antipasti, frutta, dolce e così via. In Italia ci sono anche diversi “All you can eat” orientali, vale a dire che oltre alle specialità italiane sono presenti quelle cinesi e giapponesi (come riso alla cantonese, ravioli al vapore, noodles, sushi, involtini primavera ecc).
Chiaramente però, bisogna attenersi ad una condizione fondamentale: “Puoi mangiare quanto vuoi, ma chi spreca paga penalità“.
Secondo alcune statistiche, se nei contenitori dei rifiuti vanno trovati una cinquantina di kg di cibo, si sta togliendo la possibilità di mangiare a 180 persone. Ed in effetti sarebbe un gran peccato se pensiamo che in tante località del mondo ci sono persone che farebbero i salti mortali pur di ricevere un pasto giornaliero.
E’ una regola a nostro parere giustissima: meglio servirsi di volta in volta che appropriarsi di tanto cibo che andrà probabilmente gettato!

E voi avete mai mangiato ad un ristorante “All you can eat”?
Raccontateci la vostra esperienza!

Ps: ti è piaciuto quest’articolo?
Lasciaci un like qui sotto:


Pagina Facebook: https://www.facebook.com/wanderlustthetravelpassion/