Alla scoperta di Lecce e dei suoi sapori

Ciao amici!
Oggi vi parliamo di una città pugliese ricca di bellezze culturali e culinarie, ossia Lecce!
Definita come “la Firenze del sud“, Lecce si presenta ai turisti come un vero e proprio gioiello.
Anche se é ricca di tradizioni e per certi aspetti legata al passato, questa città si é comunque evoluta. Merito anche delle Università, frequentate da tantissimi studenti, i quali donano un tocco in più di freschezza.
Se vi trovate a Lecce, non potete non visitare Piazza Sant’Oronzo, il cuore del centro storico. Qui, vi accorgerete della presenza di un’arena e di alcuni scavi situati nel sottosuolo, che risalgono a tempi antichissimi. Il periodo preciso non si sa ancora con esattezza: molto probabilmente si tratta di resti appartenenti all’età augustea o a quella traiano-adrianea.
Inoltre, sembra proprio che ai turisti sia solo visibile un terzo del “tesoro”: il resto è ancora nascosto dagli edifici costruiti successivamente.
Ecco alcune foto:

Oltre a possedere un’importanza storica e culturale, Piazza Sant’Oronzo è un perfetto luogo di ritrovo per gli abitanti, specialmente il sabato sera e la domenica mattina. Ma non è l’unico: infatti da questo punto centrale c’é una sorta di “ramificazione”, costituita da vari vicoli che racchiudono un’atmosfera davvero affascinante. Specialmente di sera, poiché si possono notare artisti di strada, piccole bancarelle e gli odori inebrianti della tipica cucina pugliese.
Dal punto di vista culinario, Lecce ha come specialità i “pasticciotti” (dolcetti dalla forma ovale ripieni solitamente di crema, cioccolato o marmellata) i “rustici” (snack salati fatti di pasta sfoglia) i pomodori secchi, le orecchiette e tanto altro ancora che rappresenta non soltanto questa città, bensì la Puglia e tante altre regioni italiane.
Ecco qualche foto “appetitosa” made in Lecce:

E voi siete mai stati in questa città?
Raccontateci la vostra esperienza!
Ps: E per restare sempre aggiornati sui nuovi articoli del blog, seguiteci anche sulla pagina Facebook  https://www.facebook.com/wanderlustthetravelpassion/ e sulla pagina Instagramhttps://www.instagram.com/wlust_org/