“Vendo tutto e vivo viaggiando” – una storia da leggere assolutamente

Vendo tutto e vivo viaggiando: chi non ha mai fatto un pensiero del genere?
Sono tanti i pensieri della vita quotidiana che portano a stress, ansie e preoccupazioni. Proprio per questo si sogna spesso di evadere dall’ambiente in cui si vive e catapultarsi in una realtà differente.

C’è chi si ferma alla teoria e chi, per sua fortuna, riesce a mettere in pratica questo desiderio, come ad esempio Margherita e Diego, due fidanzati che dopo anni di duro lavoro hanno deciso di vendere tutti i loro oggetti per vivere una vita nomade, basata solo ed esclusivamente sul viaggio.
Vi sembrerà una cosa assurda ma secondo i due, il segreto principale sta nel volerlo davvero.

“Certo, non tutti riescono a mettere dei soldi da parte nel corso della propria vita”, dice Margherita.
Ma se ci pensate bene, esistono tante persone che pur disponendo di alcune piccole risorse hanno dinanzi a loro un impedimento maggiore, ossia la paura.
Paura di non farcela, di abbandonare la famiglia, di sentirsi soli, di non riuscire ad ambientarsi ed integrarsi in una nuova comunità e così via.
Ma si sa, è un rischio: può andar male come può andar bene.
La storia di Margherita e Diego è positiva e trasmette un forte incoraggiamento a tutti coloro che vorrebbero mollare tutto e vivere pienamente, ogni giorno in maniera differente.
Ma cosa fanno principalmente loro due per guadagnarsi la giornata?

“Riusciamo a spendere pochissimo quasi ogni giorno. Non andiamo di certo al ristorante di lusso! Solitamente restiamo in un posto per qualche mese e in questo lasso di tempo riusciamo anche a trovarci un piccolo lavoretto che ci consente di pagare l’alloggio e che allo stesso tempo non ci porti via l’intera giornata, perché appunto il nostro obiettivo principale è viaggiare, conoscere nuove culture, arricchirci di nuove esperienze!”, afferma Diego.

Son trascorsi quasi tre anni da quando hanno lasciato l’Italia e hanno visitato numerosi Paesi come Gran Bretagna, Thailandia, Cina, Indonesia, Germania, Olanda e Russia. La loro vita è un caleidoscopio di emozioni e il sogno più grande che hanno è quello di mettere su famiglia, riuscendo ad offrire ai propri figli la possibilità di scoprire il mondo il più possibile. Ce la faranno?

Voi riuscireste ad abbandonare la realtà di tutti i giorni per vivere viaggiando?
Ditecelo nei commenti! 🙂

Ps: E per restare sempre aggiornati sui nuovi articoli del blog, seguiteci sulla pagina Facebookhttps://www.facebook.com/wanderlustthetravelpassion/ e sulla pagina Instagramhttps://www.instagram.com/wlust_org/