Alla scoperta del Lago di Braies!

Siete mai stati al Lago di Braies?
Esso è situato nella Val di Braies, a circa 100 km da Bolzano e rappresenta nell’ultimo periodo uno dei luoghi più “instagrammabili d’Italia”. Il paesaggio è davvero mozzafiato e oggi la nostra amica Maria ha voluto raccontarci la sua esperienza.
Buona lettura!

10 maggio 2018, Pragser Wildsee (Lago di Braies)

Come al solito una decisione dell’ultimo minuto. Prendere uno zainetto e partire per ininterrotto bisogno di viaggiare non è da tutti. Fatto sta che io e il mio compagno abbiamo deciso di passare una giornata al lago di Braies, consapevoli delle lunghe ore di viaggio da casa nostra, esattamente 3 ore e mezza all’andata e altrettante al ritorno. Inizialmente eravamo un po incerti per via del tempo ma poi abbiamo tentato la fortuna. E che dire, abbiamo fatto proprio bene a partire.

Appena arrivati abbiamo noleggiato una tipica barca a remi per un’oretta. Incantati dal paesaggio iniziamo a remare allontanandoci dalla riva. Anche se nuvoloso, il riflesso delle montagne e del cielo nel lago di vedevano alla perfezione. Gli unici rumori che si sentono sono gli uccellini cantare e i remi accarezzare l’acqua. Arrivati al centro del lago tiriamo fuori le provviste e facciamo un magnifico pic nic in mezzo alla natura. Tempo di scattare qualche foto e di rilassarsi un po’, ci ritroviamo sulla terra ferma. Così cominciamo a percorrere il sentiero intorno al lago godendoci la passeggiata e ammirando questo specchio naturale.

Verso il primo pomeriggio dopo aver comprato qualche souvenir, prendiamo l’auto e ci rechiamo a Brunico, un paese non molto distante e veramente grazioso. Mangiamo un gelato in centro e passeggiamo un po’ per scrutare qualcosa di interessante. Dopo aver passato qualche negozio sportivo e aver comprato del thè sfuso come nostra abitudine, ci accomodiamo in un pub per gustare un panino, un succo e un thè al limone. Le persone sono tutte sorridenti e cordiali, proprio come un paese magico. In poco tempo si è fatta sera e malinconici partiamo per tornare a casa. Certi posti ti rimangono impressi nel cuore, soprattutto se era da tempo che desideravi andarci. Questa è stata una delle più belle esperienze che ho vissuto fin ora e spero di tornarci al più presto.

DCIM101GOPROGOPR1742.JPG


Autrice: Franzè Maria

I suoi contatti:
Instagram: mery_traveldiary
Email per collaborazioni: Maryyy331@gmail.com


Ps: Vuoi scrivere anche tu un articolo per Wanderlust: The Travel Passion?
Inviaci un messaggio alla pagina Facebook: https://www.facebook.com/wanderlustthetravelpassion/  o in direct su Instagramhttps://www.instagram.com/wlust_org/