Cammino di Santiago: alcune utili informazioni!

Il Cammino di Santiago di Compostela rappresenta per molti un’esperienza unica e indimenticabile. Si tratta di un lungo percorso di pellegrinaggio che ha origini antichissime (età medievale) e ha luogo al confine tra la Francia e la Spagna.
Il punto di arrivo è il santuario di Santiago di Compostela in cui è presente la tomba dell’apostolo Giacomo il Maggiore.

La durata del percorso è di un mese, poiché bisogna camminare per ben 800 km (si può anche andare in bicicletta).

Nel corso degli ultimi anni i visitatori sono aumentati vertiginosamente e secondo le statistiche sono proprio gli italiani i più appassionati di questo viaggio: a seguire troviamo la Germania, gli Stati Uniti, il Portogallo, la Francia, il Regno Unito e il Brasile.
Non esiste un’unica via per raggiungere il santuario ma si possono scegliere diverse tratte come ad esempio: Saint Jean Pied de Port, Leon, Sarria e Roncisvalle.

Servizi e costi del Cammino di Santiago

Secoli fa questo percorso era molto più duro da affrontare: adesso la situazione è un po’ differente, poiché è possibile usufruire di alcuni servizi come ad esempio dei piccoli bar in cui ci si può rifornire dell’acqua e di ottime spremute d’arancia, che offrono la carica necessaria per affrontare al meglio il tutto. In qualche area sono presenti degli ostelli, dove si ha modo di mangiare e dormire (portate dei sacchi a pelo poiché sarà difficile trovare delle lenzuola).

Calcolate di spendere in media €30 al giorno.

Nota bene: munitevi principalmente di contanti poiché è davvero difficile che accettino il bancomat.

Ma perché si sceglie di percorrerlo?

Le ragioni non sono unicamente di natura religiosa ma anche culturale e spirituale. C’è infatti chi decide di imbattersi in questa esperienza per cercare delle risposte in merito al proprio essere o anche dal punto di vista sentimentale.

Non bisogna dunque essere credenti per intraprendere il cammino di Santiago.

Ognuno fa una scelta individuale e c’è chi opta per un’esperienza in solitaria e chi preferisce essere accompagnato o comunque socializzare con le altre persone che conoscerà nel corso dei giorni.

Se il cammino di Santiago vi incuriosisce e vi piacerebbe scoprire qualche informazione in più, su Internet potete trovare tantissime guide ricche di consigli. In alternativa, ci sono alcune app come ad esempio “Buen Camino” disponibile sia per Android che per iOS a soli €6, 99 (versione completa).

Autrice: @linda_wlust92

E voi avete mai vissuto quest’esperienza?
Lasciateci un commento, ci farà molto piacere leggervi! 🙂

Ps: E per restare sempre aggiornati sui nuovi articoli del blog, seguiteci anche sulla pagina Facebook  https://www.facebook.com/wanderlustthetravelpassion/ e sulla pagina Instagramhttps://www.instagram.com/wlust_org/