Passaporto: come ottenerlo, costo e rinnovo

Per viaggiare all’interno dell’Unione Europea l’unico documento di riconoscimento indispensabile è la carta d’identità. Ma se si ha intenzione di varcare i confini c’è bisogno del passaporto.

Se vi state chiedendo come ottenerlo, quanto costa e le modalità di rinnovo questo è l’articolo che fa per voi.

Come ottenerlo

Per la richiesta del passaporto ci si può recare negli uffici di polizia o più semplicemente presentare la domanda online sul sito web della Polizia di Stato. Si consiglia di non ridursi all’ultimo minuto poiché i tempi d’attesa sono abbastanza lunghi.
In questura bisogna presentarsi muniti di:
– Carta d’identità + fotocopia
– Domanda compilata e stampata

– Due fotografie a sfondo bianco formato tessera

N.B. Il modulo di iscrizione esiste in due varianti: per maggiorenni e per minorenni. Questi ultimi devono essere accompagnati dai genitori, i quali dovranno firmare una serie di documenti che certifichino il tutto.

E per chi non ha modo di presentarsi fisicamente in questura, è possibile ricevere il passaporto a domicilio, grazie ad una recente convenzione con le Poste Italiane. Viene semplicemente addebitato un costo di 8,20 euro al momento della consegna.

Quanto costa

Il costo totale del passaporto è di 116 euro, di cui:

  • 42,50 euro vengono versati al Ministero dell’Economia e delle Finanze
  • 73,50 euro di contrassegno telematico per la marca da bollo

È stata invece abolita la tassa annuale del passaporto ordinario che era di 40 euro circa.

In meno di un mese dovreste sicuramente riceverlo ma in casi particolari (legati a motivi di salute o lavoro), i tempi di emissione sono ridotti.

Rinnovo

È bene precisare che per tutti i maggiorenni la durata del passaporto è di dieci anni ma per i minorenni la situazione è differente: il neonato deve rinnovarlo dopo i tre anni di vita, successivamente e fino alla maggiore età, il passaporto ha validità quinquennale.

Non esiste il rinnovo del vecchio passaporto anzi bisogna compilare la domanda per riceverne uno nuovo.

Anche in questo caso si consiglia di mobilitarsi per tempo, onde evitare problemi con le scadenze.

Tutto chiaro?

Se avete delle domande in merito, lasciateci un commento! 🙂

Autrice: @linda_wlust92

Ps: se volete restare sempre aggiornati sui nuovi articoli del blog, seguiteci anche sulla pagina Facebook  https://www.facebook.com/wanderlustthetravelpassion/ e sulla pagina Instagramhttps://www.instagram.com/wlust_org/

LEGGI ANCHE:

“Cosa significa viaggiare?”

“Viaggiare con pochi soldi in tasca? Si può!”

“Come pianificare un viaggio in poco tempo?”

“Come risparmiare per poter viaggiare?”

“Si può essere pagati per viaggiare?”