Come viaggiare senza stress?

Ogni persona vive un viaggio in maniera diversa: c’è chi parte con grinta e chi avverte un forte senso di stress. Questo perché bisogna pensare alle valigie, ai documenti, al volo, all’alloggio, all’itinerario e a tanti altri fattori.

Così, abbiamo pensato a 5 consigli che vi consentiranno di viaggiare in perfetta tranquillità e di superare con maestria gran parte degli ostacoli.

Preparate le valigie qualche giorno prima della partenza

Non lasciate tutto all’ultimo e iniziate a preparare l’occorrente necessario: abbigliamento (regolandovi in base alla situazione meteorologica), accessori, documenti ecc…
Specialmente per chi viaggia in aereo perché è importantissimo rispettare alcune norme, legate ad esempio al peso dei bagagli o ai liquidi.
Per organizzarvi al meglio, date un’occhiata qui: “Cosa non deve mai mancare in valigia?

Create semplici itinerari

Ogni viaggiatore affetto dalla sindrome di Wanderlust ha voglia di vagare, esplorare e di non stare mai fermo. Ma se si dovesse avere poco tempo a disposizione, l’avventura potrebbe risultare stressante. Pertanto è preferibile optare per l’essenziale: 23 tappe giornaliere da vivere con calma. Si tratta di un viaggio di piacere, non di un tour de force!

Eliminate i pensieri superflui

Quanti di voi si creano problemi ancor prima della partenza?
Smettetela di pensare a cosa potrebbe accadere durante il viaggio, come affrontare il tutto, come comunicare con gente straniera, dove andare a mangiare… il bello sta proprio nel “perdersi“, non siate troppo fiscali con voi stessi!

Cercate dei pacchetti “all inclusive” sul web

Come spostarsi in viaggio senza stress? Sul web si possono trovare tante informazioni in merito agli orari dei mezzi pubblici ma soprattutto risparmiare, prenotando degli abbonamenti (giornalieri, settimanali, mensili…) spesso completi di visite gratuite per le principali attrazioni locali!

Socializzate con astuzia

Specialmente chi viaggia da solo, si scervella su eventuali ostacoli o imprevisti.
Abbandonate l’idea di voler sempre risolvere tutto in prima persona: socializzare con la gente del posto può aiutarvi tantissimo, perché per quanto il mondo di Internet sia ricco di informazioni, esistono dei “segreti” noti soltanto a chi vive quel luogo a 360 gradi. Allo stesso tempo però, è bene non prendere per oro colato tutti i suggerimenti degli estranei.
Dite sì alle nuove conoscenze ma con un occhio responsabile!

Insomma, liberatevi di inutili stress e lasciate spazio alle emozioni… quelle positive!

Autrice: @linda_wlust92  (<- Seguimi su instagram! )

E voi come affrontate la fase pre-partenza?
Ditecelo nei commenti! 🙂

LEGGI ANCHE:

“Dove si vive low cost? – Ecco la top 3!”

“5 cose che impari viaggiando”

“Cosa significa viaggiare?”

“Viaggiare con pochi soldi in tasca? Si può!”

“Come risparmiare per poter viaggiare?”

“Si può essere pagati per viaggiare?”