MarTA: un viaggio nel passato

Nella città di Taranto è possibile visitare uno dei musei archeologici più belli d’Italia, il MarTA. Nel giro degli ultimi tre anni, il numero di turisti è raddoppiato grazie all’inserimento di un nuovo piano, ricco di “tesori”, che narrano la storia della provincia ionica, un tempo considerata la capitale della Magna Grecia.

L’interno del museo

Collocato in Via Cavour e istituito nel 1887, il MarTa ospita una vasta sezione dedicata ai greci e ai romani: ceramiche, sculture, gioielli in oro, diademi, manufatti, opere vascolari, mosaici, corredi funerari (che fanno riferimento alle rinomate necropoli) e tanto altro ancora. Tra i reperti più importanti troverete “la testa di Afrodite“, “il corpo di Ninfa“, “la statua acefala di divinità femminile” e “la tomba dell’Atleta”:  quest’ultima, molto probabilmente risale al V secolo a.C.

A livello strutturale, il museo è suddiviso in:
– Piano rialzato: in cui vengono effettuate conferenze o mostre temporanee
– Primo piano: dedicato ai tesori romani e dell’antica Grecia
– Secondo piano (inaugurato tre anni fa): Paleolitico ed Età del Bronzo

Esplora la gallery:
(Clicca sulle foto per ingrandirle)

Costi e orari di apertura

Il prezzo del biglietto varia a seconda dell’età:
– 0-18 anni: gratuito
– 18-25 anni: 2 euro
– over 25: 8 euro
Durante l’anno però, viene istituito diverse volte l’open day: ciò significa che l’ingresso è pari a 0 euro.

Per quanto riguarda gli orari di apertura, solitamente il MarTa è visitabile dalle 8.30 e 19.30.
Tutte le info e le variazioni sono presenti sul loro sito ufficiale: “Museo Nazionale Archeologico di Taranto”.

Inoltre, è possibile prenotare delle visite guidate anche in lingua straniera.

E voi ci siete mai stati al MarTa?
Raccontateci la vostra esperienza! 🙂

Autrice: @linda_wlust92  (<- Seguimi su instagram! )

LEGGI ANCHE:

“Taranto: cosa vedere in un giorno?”

“Castello Aragonese di Taranto: info e orari”

“Passaporto: come ottenerlo, costo e rinnovo”

“Dove si vive low cost? – Ecco la top 3!”

“Si può essere pagati per viaggiare?”

“Cosa significa viaggiare?”