Alberobello Light Festival: l’arte tra i trulli

Dal 20 al 28 Luglio, Alberobello ospita le opere di “LiFe: l’arte che illumina la città”. Si tratta di un vero e proprio spettacolo visivo e di un’esperienza interattiva.

La terza edizione dell’Alberobello Light Festival è supportata da Patrocinato Puglia e organizzata dall’AGIT (Associazione Giovani Imprenditori Turismo) e da Lightcones, un’associazione composta da programmatori e ingegneri che mira alla promozione artistica e culturale delle località riconosciute come Patrimonio dell’UNESCO, tramite una serie di tecniche di video mapping e proiezioni.

Il festival lascia spazio ai seguenti artisti:

  • The Pantheon of Rock
  • Les Cubes de Lumiere
  • Social Sparkles
  • Metamorphosis
  • Human Tiles
  • Fragments of Life
  • Live Light Paiting
  • Hourly I sigh
  • L’albero della vita

Per conoscere nel dettaglio il programma, vi basta consultare il sito ufficiale di Alberobello Light Festival, contenente i video delle edizioni precedenti (2016 e 2017).

Non c’è bisogno di alcun ticket per prendere parte agli spettacoli: l’ingresso è totalmente gratuito.

Orari: 20.00-01.00

Hashtag social legati all’evento: #lifealberobello #lightstories #lifealberobellolightfestival

L’Alberobello Light Festival ci è piaciuto tantissimo, ve lo consigliamo vivamente!

Autrice: @linda_wlust92  (<- Seguimi su instagram! )

LEGGI ANCHE:

“I trulli esistono solo in Puglia?”

“Locorotondo: la magia di un borgo pugliese”

“Ostuni: la città bianca”

“Perché Lecce viene definita la Firenze del sud?”

“Taranto: cosa vedere in un giorno”

“Alla scoperta della Cava di Bauxite, Otranto”