Inalpi: un viaggio gastronomico piemontese

La gastronomia piemontese si può definire una delle più variegate.
In termini di geografia fisica, la regione è costituita da zone montuose, collinari e di pianura: il clima dunque, è favorevole per l’agricoltura. Oltre alla produzione di vini, tartufi, insaccati e piatti a base a carne, il Piemonte è noto per i suoi formaggi e latticini.

A tal proposito, oggi vogliamo parlarvi di Inalpi, un’azienda con sede a Cuneo, fondata nel 1966.
Il suo scopo è quello di mantenere viva l’autenticità di un tempo, attraverso l’alta qualità dei prodotti: burro piemontese, formaggini biologici, fettalpine, latte in polvere e tantissime tipologie di formaggi.

Il motto è: giusto, buono, sicuro.

Giusto perché si basa su una serie di principi, quali l’igiene, l’ecosostenibilità, il benessere degli animali e un grande rapporto d’intesa tra produttore, trasformatore e utilizzatore.
Buono perché il latte è 100% italiano, piemontese e alpino, oltre ad essere sottoposto a degli accurati controlli.
Sicuro perché c’è un continuo rinnovamento degli impianti e del laboratorio analisi: con la collaborazione di altre strutture, si ha pieno controllo di ogni processo produttivo. Inoltre con il progetto INALPITRACCIA, il consumatore è in grado di accedere a una mappa multimediale per tracciare l’intera filiera casearia.

Noi abbiamo avuto il piacere di collaborare con Inalpi, che ci ha spedito una campionatura omaggio:

Come potete vedere dalla foto, il pacco contiene:
Toma Piemontese
Bra Tenero Dop
Raschera Dop
Fontal Nazionale
Burro Chiarificato (2 pz)
Burro Piemontese (2 pz) 
Formaggini Bio (2 pz) 
Formaggini di Latte (2 pz) 
FettAlpine
Slurpy Burger
Fettine di Latte (2pz)

Al momento abbiamo testato i formaggini, abbinandoli a delle mini friselle con i pomodorini per un semplice antipasto estivo. Che ne pensate? 
Prossimamente invece, realizzeremo delle ricette più elaborate: per scoprirle, seguiteci su Instagram!

Ringraziamo l’azienda per questo regalo, non vediamo l’ora di assaggiare tutte le loro squisitezze!

Per conoscere maggiori informazioni su Inalpi, date un’occhiata al loro sito ufficiale: http://www.inalpi.it/

Autrice: @linda_wlust92  (<- Seguimi su instagram! )