Ricetta Chiacchiere di Carnevale

Durante il periodo di Carnevale, si possono preparare tantissimi dolci tradizionali, come ad esempio le Chiacchiere.

Esse sono delle sfoglie fritte, croccanti e ricoperte di zucchero a velo.

In base alla regione italiana, le chiacchiere di carnevale cambiano denominazione (frappe, bugie, fiocchi ecc) e risultano essere uno dei dessert più gettonati, anche dai bambini.

Inoltre, sono abbastanza semplici da realizzare e si possono conservare per diversi giorni.

A tal proposito, oggi vogliamo proporvi la ricetta classica delle chiacchiere, che prevede la frittura come metodo di cottura (esiste anche la variante al forno).

Scopriamola insieme!

Ingredienti 

Per ottenere circa 50 chiacchiere, avrete bisogno di:

  • 500 gr di farina 00
  • 60 gr di zucchero
  • 3 uova medie
  • 50 gr di burro fuso
  • 2 cucchiai di liquore o grappa
  • 1/2 bustina di lievito
  • Olio di semi q.b (per la frittura)
  • 1 pizzico di sale
  • Zucchero a velo q.b

Procedimento

Per prima cosa, disponete su una tavolozza in legno (o su un’altra superficie piana a vostro gradimento) la farina setacciata. 

Create una specie di “fontana”, effettuando quasi un buco nella parte centrale. In quella parte, versate l’uovo, lo zucchero, il pizzico di sale e la mezza bustina di lievito. 

Dopodiché, aggiungete il burro fuso e i due cucchiai di liquore (o grappa). Iniziate a mescolare il tutto, impastate per bene con le mani e create un impasto omogeneo.

A questo punto, formate una palla, ricopritela con la pellicola trasparente e lasciatela riposare per un quarto d’ora in frigo.

Una volta trascorso il tempo richiesto, estraete l’impasto dal frigo e stendetelo con l’aiuto della macchina per pasta (in alternativa, utilizzate il mattarello).

Poi, prendete una rotellina (quella che solitamente si utilizza per i ravioli) e fate delle strisce rettangolari, secondo lo spessore e la forma che più preferite.

Fate riscaldare l’olio in una pentola e non appena raggiunge la temperatura ideale, immergete le vostre chiacchiere di carnevale.

Cuocetele da entrambi i lati per circa un minuto, fin quando non noterete una certa doratura.

Infine, scolatele su dei fogli di rotoloni assorbenti e decoratele con lo zucchero a velo

Servite e buon appetito! 

Autrice: @linda_wlust92  (<- Seguimi su instagram! )

Scopri anche:

Ricetta dei biscotti quaresimali pugliesi

Albero di girelle alla nutella