Banana Bread con glassa al limone

Il Banana Bread (in italiano pane alle banane) è un dolce tipico americano.

Si tratta di un plumcake soffice e un po’ umido all’interno. 

La ricetta tradizionale non prevede nessuna farcitura. Tuttavia, c’è chi decide dare un tocco in più con la frutta o i pezzi di cioccolato.

Noi oggi vi proponiamo una versione light del Banana Bread: senza burro ma con l’aggiunta della glassa al limone e un pizzico di cacao!

Preparare questo dolce è davvero semplice e richiede pochissimo tempo. Inoltre, piace davvero a tutti ed è perfetto per la colazione o per uno spuntino goloso.

Scopriamo insieme la ricetta del Banana Bread

Ingredienti 

  • 2 banane mature 
  • 1 uovo
  • 250 gr di farina 
  • 1 bicchiere di zucchero
  • 1/2 bicchiere d’olio di semi
  • 1/2 bicchiere d’acqua
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 cucchiaio di cacao amaro (facoltativo) 

Per la glassa:

  • 1/2 limone
  • 1 bicchiere di zucchero a velo

Procedimento 

Per prima cosa, sbattete l’uovo con lo zucchero in una ciotola.

Dopodiché, frullate le banane all’interno di un mixer, insieme a olio e acqua. A questo punto, versate il tutto nel recipiente contenente le uova con lo zucchero e aggiungete farina, lievito e cacao. 

Mischiate per bene, fino ad ottenere un composto omogeneo (non deve risultare né troppo denso né liquido).

Adagiatelo in un apposito stampo per plumcake e infornate a 180° per 30 minuti (forno preriscaldato).

Una volta trascorso il tempo necessario, estraete la teglia dal forno e lasciate raffreddare. Nel frattempo, preparate la glassa al limone

In una ciotola, inserite lo zucchero a velo e il succo di mezzo limone. Amalgamate i due ingredienti e versate il composto sulla superficie del dolce, aiutandovi con una spatola (o un cucchiaino).

Et voilà! Il vostro Banana Bread con glassa al limone è pronto per essere gustato!

Ps: Utilizzando la stessa ricetta, potete realizzare dei gustosi muffins